Il Rotary Club Padova, con la partecipazione di Rotary Club Pd Euganea, Rotary Club Pd Est, Rotary Club PD Nord , Rotary Club PD Contarini, Rotary Club Este, Rotary Club Abano- Montegrotto, Rotary Club Camposampiero, Rotary Club Rovigo, promuove il Service Diritto allo Studio – Rotary Academy.

Il Progetto ha per obiettivo la creazione di un fondo denominato Fondo Rotary -Università che l’Università di Padova utilizzerà per integrare i fondi pubblici , con l’intento di ampliare l’offerta di borse di studio a favore di studenti in difficoltà economica , in particolare per il pagamento di Tasse universitarie e Affitti per gli alloggi, tematiche estremamente attuali.

Negli ultimi anni si è assistito a un notevole aumento del numero di studenti sia italiani che stranieri con alle spalle situazioni economiche e/o logistiche disagiate, che si rivolgono alla Università di Padova desiderosi di intraprendere un corso di laurea .

Purtroppo  i fondi stanziati dalla Regione a questo scopo sono insufficienti a soddisfare il gran numero di richieste e,  nonostante la stessa Università abbia ampliato le possibilità, stanziando ulteriori fondi per l´assegnazione di borse di studio, resta molto elevato il numero di ragazzi che rischiano di abbandonare gli studi perché le loro famiglie non sono in grado di sostenere i costi, in particolare di tasse e affitti per gli alloggi.  Nell’ anno accademico 2023-24, in base ai dati forniti  dall’Università,  sono oltre  2.000 gli  studenti che pur ammessi ai corsi di laurea per la loro situazione patrimoniale, non potranno usufruire dei contributi cui avrebbero diritto.

Il Rotary Club Padova,  già  per l’ Annata  Rotariana  2023-‘24  con la Presidenza della prof. Sofia Pavanello, ha affrontato  questa tematica allo scopo di dare un segnale di speranza,  facendosi promotore, con il coinvolgimento anche di alcuni altri Rotary Club Patavini  , di un progetto per la creazione di una  Borsa di Studio rivolta in questo caso a studenti stranieri  provenienti da paesi a rischio.

Il Presidente eletto del RC Padova per l’ AR 2024-2025 Carlo Crivellaro   ha ritenuto prioritario sviluppare  la tematica di questa importante iniziativa con  l’idea di rinnovarla a favore del maggior numero possibile di Studenti in difficoltà economica, sia Italiani che stranieri, mediante  il coinvolgimento nel progetto dell’intera Rete dei Rotary Club della provincia  di Padova e, se possibile, anche di alcune province limitrofe.

Tenendo conto che il valore medio ideale per una borsa di studio è  di circa  4.000 – 5.000 € a studente, si capisce quanto sia importante fare rete per poter garantire una cifra significativa che potrebbe  in questo modo più facilmente essere integrata  anche da un contributo distrettuale.

In un recente incontro con la Prof.ssa Matilde Girolami (Prorettrice della nostra Università per il Diritto allo Studio) favorito dal nostro socio Prof. Carlo Pellegrino (prorettore all’edilizia) è stato anche ipotizzato che l’Iniziativa possa proseguire in futuro in un ‘ottica di Partnership tra Università di Padova e Rotary Club  (inteso come rete dei RC  della zona) conferendole la giusta visibilità, che a sua volta potrebbe fare da volano a un sistema di donazioni anche da parte di privati o imprese.

Clicca qui per scaricare la scheda riassuntiva del progetto.